In arrivo la rottamazione anche per tasse locali e multe stradali.

E’ in fase di approvazione, tra le novità previste dal decreto “Crescita”, la rottamazione riguardante tasse locali come Imu, Tasi, Tari nonchè le multe stradali.
Si tratta di un condono fiscale di cui potranno avvalersi gli enti locali, e che permetterà ai debitori morosi di poter risolvere i propri arretrati quali tasse e multe senza dover pagare le ulteriori morosità, pertanto senza interessi o sanzioni.
Il decreto riguarderà i contribuenti che hanno ricevuto i provvedimenti di ingiunzione tra il 2000 e il 2017.
Saranno tuttavia le singole amministrazioni a decidere se aderire o meno alla rottamazione a livello territoriale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...