MODEM LIBERO

Il TAR ha sancito che gli utenti possono restituire i modem senza dover pagare le rate residue

Ora dunque gli utenti che hanno sottoscritto un contratto dov’è previsto anche il pagamento del modem, potranno decidere di chiedere il passaggio a un contratto senza modem incluso mentre gli operatori saranno tenuti a presentare una proposta di contratto che, appunto, non preveda il modem. A questo punto gli utenti potranno scegliere se accettarla o meno, esercitando, nel secondo caso, un diritto di recesso che gli consentirà di passare ad un altro operatore senza dover pagare nessuna penale

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...