AGGIORNAMENTI SU DISPOSIZIONI ARERA

Dopo la delibera dell’Arera n. 60/2020/R/COM che regolava l’emergenza fino al 3 aprile per  le procedure di sospensione di energia elettrica, gas e acqua in carico a  famiglie e piccole imprese si registrano aggiornamenti sul protrarsi dell’emergenza”

Dopo la riduzione dei costi nel mercato libero, vengono ridotti nel mercato tutelato per il secondo trimestre 2020:  Gas -13,5%, elettricità – 18,3%, con riferimento a consumi medi di 2.700 kWh all’anno di energia elettrica e di 1.400 metri cubi annui di gas. Il calo dei consumi ed il rallentamento globale dell’economia sarebbe il motivo.

Arera ha stabilito il blocco generalizzato delle procedure di distacco per morosità fino al 13 aprile 2020, sollecitando i gestori a supportare gli utenti nella gestione dei pagamenti. Anche per il servizio idrico, così come per l’energia elettrica e il gas si stabilisce che il gestore del servizio idrico integrato non proceda alla sospensione per morosità e, nel caso abbia già eseguito una sospensione, riattivi tempestivamente la fornitura sospesa sino al 13 aprile.

Non sono stati previsti provvedimenti generalizzati in merito a sospensione e rateizzazione del pagamento delle bollette di acqua, gas, luce   e rifiuti al di fuori delle prime zone rosse identificate all’insorgere dell’emergenza. La concessione di eventuali rateizzazioni è lasciata alla singola decisione del gestore di riferimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...