ADOC: I CLIENTI DI DENTIX HANNO CONTRATTO PRESTITI PER LE CURE DENTALI ED ORA RESTANO SOLO LE RATE DA PAGARE

L’azienda Dentix non riapre ed  i clienti che hanno pagato rimangono senza prestazioni e con le rate da pagare.

Lo ha reso noto Adoc, associazione per la difesa dei consumatori.

La Sede di Imola è direttamente interessata.

Di fatto dopo il periodo di chiusura forzata durante i mesi di lockdown le Sedi non hanno riaperto, provocando sconcerto e rabbia nei clienti.

Alla mancanza di prestazione si aggiunge la corresponsabilità delle Finanziarie che hanno erogato i prestiti senza accertarsi che il lavoro fosse svolto regolarmente.

In molti casi i pazienti hanno interrotto le cure e continuano ad essere debitori nei confronti delle Finanziarie stesse.

Adoc Bologna e Imola  offrono appoggio ai clienti danneggiati valutando ogni singola situazione inviando alla Società diffida e messa in mora, che consenta di chiedere la sospensione dei finanziamenti in essere.

Telefono 051550726 (Bologna)

Telefono 054225072 (Imola)

La sede di Imola, Via Fratelli Bandiera 6, è aperta martedì 9,00-12,00 e mercoledi 15,00-18,00, su appuntamento.

La sede di Bologna, via Serena, 2/2, è aperta dal lunedi al giovedi 9,30-12,30 e 14,30-16,30.

L’indirizzo di posta elettronica è adocbologna@adocnazionale.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...